New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

oltre ad Arnold, un'altro testimone vide la prima formazione di UFO

Last Update: 2/1/2018 8:48 PM
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,416
Post: 149
Location: MILANO
Age: 18
Gender: Male
Veteran User
1/31/2018 5:20 PM
 
Quote


Ciao Max, se ritieni che io ESONDI o esca troppo dai contesti fammelo sapere. Qui cito l'inizio "moderno" degli avvistamenti ufologici.


L'avvistamento di Kenneth Arnold del 24 giugno 1947 avvenne alle Cascate Mountains, che è considerato l'inizio dell'era ufologica, non fu l'unico, non tutti sanno che gli UFO che lui vide, ebbero un'altro testimone, un perito minerario, tale Fred Johnson, che poi NON è un pinco pallino qualsiasi, se è vero come è vero che viene continuamente citato nei primi libri d'ufologia. Certo, in Italia non ha la nomea dell'ex Cav. Berlusca... Il grosso Handicap di questo personaggio è che si sapeva del suo avvistamento, ma non veniva mai citato in diretta correlazione dell'avvistamento di K. Arnold.

In realtà si pensava che l'avvistamento di Johnson, nella zona delle Cascate Mountains, fosse del tutto diverso da quello di Arnold, ma l'avvistamento del 24 giugno 1947 fu lo stesso, da due diverse angolazioni. F. Johnson si rivolse alle autorità militari dopo alcune settimane dall'avvistamento, e solo dopo aver letto casualmente un articolo sul caso K.Arnold. Leggendolo si ricordò che anche lui il 24 giugno aveva visto qualcosa di simile a quanto descritto nell'articolo. Dichiarò quindi che quel giorno si trovava alle pendici del Monte Adams, nelle Cascate Mountains, ad un 1700 mt. di altezza. Alzò lo sguardo al cielo per un riflesso che lo colpì.

Ad un 350 mt. sulla sua capa vide uno strano oggetto venire verso di lui, seguito da altri oggetti simili. Usando un piccolo telescopio, potè osservare che erano di forma ovale, valutò le loro dimensioni in un 10 mt. di diametro. La prima stranezza a suo favore fu quando vide la sua bussola avere un funzionamento anomalo (andò in tilt), PRIMA che Johnson ebbe in visione gli UFO.
Come già detto nessuno mise in correlazione i due avvistamenti, almeno fino al 1995, allorchè il Dr. Bruce Maccabee rese pubblici DUE documenti che, non solo rivalutavano il caso Johnson, ma fornirono una eccezzionale conferma dell'avvistamento di K. Arnold.

Tiremm innanz........
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,416
Post: 149
Location: MILANO
Age: 18
Gender: Male
Veteran User
1/31/2018 5:22 PM
 
Quote

OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,416
Post: 149
Location: MILANO
Age: 18
Gender: Male
Veteran User
1/31/2018 5:24 PM
 
Quote



I due documenti di cui sopra erano una lettera che Johnson spedì all'AIR FORCE il 20 agosto 1947, e di un rapporto d'indagine redatto da un agente dell'FBI il quale, su richiesta dell'AIR FORCE aveva interrogato il Johnson dopo aver ricevuto la di lui lettera. Il documento dell'FBI, come fa rilevare l'International UFO Reporter, si trova nell'archivio del Progetto Blue Book, etichettata come "copia testuale" e autenticata dal Ten. Col. Donald Springer, datata 20 agosto 1947.

Porto la traduzione integrale (è ovviamente D. Johnson che parla) :" Signori, ho visto in un giornale di Portland, poco tempo fa, un articolo riguardante i cosidetti dischi volanti, che non avrebbero alcun fondamento nella realtà. Io sono un prospettore minerario e mi trovavo nella zona del Monte Adams il 24 giugno 1947 quando Kenneth Arnold di Boise, Idaho, affermò di avere visto una formazione di oggetti volanti. Io vidi quegli stessi oggetti quasi contemporaneamente. Avendo con me un telescopio, posso assicurarvi che esse erano reali e che non ho mai visto nulla del genere. Essi passarono non molto alti al di sopra del punto in cui mi trovavo, circa 1000 piedi -(un 300 mt.)- Erano rotondi con la superficie brillante. Non sentii alcun rumore, come avrei dovuto se si fosse trattato di aerei. La loro velocità era forte, apparentemente superiore a qualunque da me vista".

Fin qui Johnson. Il Dr. Bruce Maccabee, rincarò adducendo che l'FBI nell'estate del 1947 stava attivamente indagando sui molteplici avvistamenti per conto dell'AIR FORCE, al fine di stabilire se il fenomeno UFO potesse poteva essere correlato ad attività sovversive messe in opera da "nemici degli Stati Uniti.

Abbiamo quindi un documento che, a seguito della lettera inviata da F. Johnson, un agente dell'FBI fu incaricato di intervistare il testimone. L'agente inviò poi il suo rapporto al Quartier Generale dell'FBI a Washington. Una copia di tale rapporto fu rinvenuta in un dossier intestato "Report of Flying Disc, Security Matter-X", rilasciato nel 1076 dall'FBI, grazie all'arcinoto interessamento della "FOIA", insieme ad oltre 1000 pagine di documentazioni riguardanti gli UFO.

RI-tiremm innanz...
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,416
Post: 149
Location: MILANO
Age: 18
Gender: Male
Veteran User
1/31/2018 5:26 PM
 
Quote



La traduzione integrale del documento dell'FBI sull'avvistamento Johnson è il seguente:
"Fred Johnson , abitante a Portland, oregon, nella First Avenue, ha riferito senza previa consultazioni di documenti, che il 24 giugno 1947, mentre eseguiva attività di prospezione mineraria in una località del Monte Adams a circa 5000 piedi sul livello del mare, notò nel pomeriggio un riflesso, guardò in alto e scorse un disco che procedeva in direzione Sud-est. Immediatamente prese il telescopio e osservò il disco per circa 45760 sec. Egli ha fatto notare che con il suo telescopio può individuare un oggetto fino a 10 miglia. Nel momento che il Johnson avvistò il disco, questo stava avvicinandosi in virata sotto il sole, vide anche 5 sei oggetti simili, ma la sua attenzione rimase concentrata in uno solo. Ha riferito che gli oggetti non volavano in formazione e che la loro altitudine la valutò in un migliaio di piedi dalla posizione in cui si trovava. ha detto che l'oggetto aveva un diametro di circa 30 piedi e non emetteva alcun rumore."

Prosegue il documento...
"stando alle sue dichiarazioni, Johnson rimase nella zona delle Cascade per diversi giorni, popi tornò a Portland e lesse un articolo, nel giornale locale, in cui si diceva che un uomo di Boise, Idaho, aveva visto un oggetto simile, ma che le autorità negavano che potesse esistere un oggetto simile. Johnson ha detto di essersi nmesso in contatto con le autorità militari con il solo scopo di cercare di corroborare la storia raccontata dall'uomo dei Boise (ARNOLD...). Ha anche riferito che in occasione del suo avvistamento aveva una combinazione bussola/orologio. In particolare notò che immediatamente PRIMA di scorgere il disco, la bussola si comportò in modo strano, con l'ago che oscillava da una parte all'altra, e che questa anomalia cessò non appena il disco fu scomparso alla vista.
L'informatore è apparso persona attendibile, che da 40 anni svolge attività di prospezione mineraria negli stati del Montana, di Washington e dell'Oregon"

To be continued...
OFFLINE
Email User Profile
Post: 1,416
Post: 149
Location: MILANO
Age: 18
Gender: Male
Veteran User
1/31/2018 5:27 PM
 
Quote



Alla stregua dei 2 documenti citati, è lecito affermare che Fred Johnson vide gli stessi oggetti di Kenneth Arnold. Tutto concorda, dal LUOGO alla DESCRIZIONE. K.Arnold vide gli oggetti passare tra il Monte Rainer e il Monte Adams e li perse di vista dopo che ebbero passato quest'ultimo. Ora, F. Johnson stava proprio alle pendici dell'Adams. Nella sua lettera dichiara che l'avvistamento avvenne circa nello stesso tempo di quello di Arnold. Presumibilmente scorse gli oggetti mentre Arnold li perdeva di vista.

Sostanzialmente anche la descrizione coincide. Come per Arnold, Johnson fu per prima cosa colpito da un raggio di luce. Egli stimò l'altitudine in circa 1000 piedi, se a questi aggiungiamo 5000 piedi sul livello del mare in cui si trovava, otteniamo 6000 piedi, il che concorda con l'altitudine valutata da Arnold. va rilevata la discordanza del numero degli oggetti: 9 per Arnold e 6 per Johnson. Discordanza NON determinante perchè Johnson concentrò la sua attenzione su un solo oggetto, ed è quindi ammissibile che l'esatto numero degli altri gli sia sfuggito. Invece la forma e la velocità stimata concordano. Pure la grandezza, più o meno collimano: 10 mt. per Johnson e circa 12 per Arnold.

Vi è poi la stima della velocità: per Arnold la valutazione sfiora i 2700 orari, mentre Johnson si limita a "molto forte". Si può dunque per altezza, velocità, forma, colore, luogo e direzione, affermare che i due videro gli stessi oggetti. Non solo, va RILEVATO che nella storia dell'ufologia, quello di Johnson è il primo caso (ne seguiranno migliaia) di un effetto elettromagnetico (vedi la bussola in tilt) correlato alla presenza di un UFO
Un saluto
OFFLINE
Email User Profile
Post: 8,980
Post: 4,909
Age: 61
Gender: Male
Master User
Antipapa
2/1/2018 8:48 PM
 
Quote


Per quanto mi riguarda non esondi perché il tema, l'avrai capito, mi affascina.

Da qualche parte ho già detto che se non ci fosse un fondo di verità, che noi poveri mortali non conosciamo, gli Stati tutti non sborserebbero tanti soldi per cercare alieni in lungo e in largo e per cercare di ridicolizzare ogni teoria al riguardo.

Ciò che contesto sono tutte queste argomentazioni astruse su contatti avvenuti, rapimenti, collegamenti telepatici, avvistamenti che possono essere smentiti e chi più ne ha...

vorrei qualcosa di più tangibile.

[SM=g2407711]



Le religioni? Un'abbagliante strada a senso unico. (Max Cava)

" Permettetemi di emettere e gestire la moneta di una nazione,
e non mi importerà di chi ne fa le leggi" (Mayer Anselm Rothschild)


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
multiple reply
Nick  
Title
Post
Smiles
Insert the code you see into the image:





New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:32 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com