APOCALISSE Controinformazione su Chiesa e Cattolicesimo

Per non dimenticare, 25 anni fa 26/04/1986

  • Posts
  • OFFLINE
    The Red baron
    Post: 2,729
    Post: 330
    Location: ORVIETO
    Age: 58
    Gender: Male
    Veteran User
    00 1/24/2011 6:40 PM


    www.youtube.com/watch?v=rvAJ_u3Q0Hw&feature=related





    """Ci sono due tipi di sciocchi;
    quelli che non hanno dubbi,
    e quelli che dubitano di tutto"""
  • nevio.plus
    00 1/24/2011 7:14 PM
    Io sono per la messa al bando delle centrali a fissione nucleare, o si trova un altro sistema o è meglio affifdarci alla ricerca di uno sfruttamento efficiente delle fonti naturali pulite o a basso impatto ambientale, imparando una buona volta a risparmiare energia e cambiare questo balordo e vuoto stile di vita consumistico.

    [SM=x789063]
  • OFFLINE
    The Red baron
    Post: 2,729
    Post: 330
    Location: ORVIETO
    Age: 58
    Gender: Male
    Veteran User
    00 1/24/2011 7:22 PM

    Quoto al 110% SuperNevio, con il nucleare non si scherza, per quanto sicure anche se il rischio è 0,01%

    quando si verifica sono Guai Con la Pala non limitati nel tempo e nello spazio





    """Ci sono due tipi di sciocchi;
    quelli che non hanno dubbi,
    e quelli che dubitano di tutto"""
  • OFFLINE
    Rainboy
    Post: 3,402
    Post: 2,626
    Gender: Male
    Master User
    Cardinale
    00 1/24/2011 8:37 PM
    Quanta ignoranza... [SM=g27829]
  • OFFLINE
    Cristianalibera
    Post: 18,154
    Post: 3,965
    Location: ISCHITELLA
    Age: 53
    Gender: Female
    Gold User
    Papessa
    00 1/24/2011 8:46 PM
    Re:
    Rainboy, 24/01/2011 20.37:

    Quanta ignoranza... [SM=g27829]



    Potresti specificare prego???


  • OFFLINE
    Titti-79
    Post: 5,504
    Post: 2,241
    Gender: Female
    Master User
    Custode del Convento
    00 1/24/2011 8:46 PM
    Red, ti sei fissato con la sezione "Fede e religioni"! [SM=g27828]
    Sposto. [SM=g27811]
  • OFFLINE
    Rainboy
    Post: 3,402
    Post: 2,626
    Gender: Male
    Master User
    Cardinale
    00 1/24/2011 8:49 PM
    Re: Re:
    Cristianalibera, 24/01/2011 20.46:



    Potresti specificare prego???





    No, ho deciso che faccio come Red: prima dico uno slogan, poi ignoro ogni richiesta di spiegazione e passo ad altro [SM=x789055]



  • OFFLINE
    Max Cava
    Post: 8,980
    Post: 4,909
    Age: 62
    Gender: Male
    Master User
    Antipapa
    00 1/24/2011 8:57 PM
    Re:
    Rainboy, 24.01.2011 20:37:

    Quanta ignoranza... [SM=g27829]



    Più o meno, é come la paura di volare perché... pericoloso! [SM=g27827]

    Però, Rainboy, non posso credere che sia la soluzione migliore.

    Da quanto ne so, l'energia nucleare non riuscirà mai a coprire il fabbisogno, bisognerebbe costruire troppe centrali e quindi?

    Non credi sia doveroso puntare conseguentemente, anche se al momento più costose, su altre fonti?

    Anche perché, seppur le nuove centrali siano relativamente sicure, c'é sempre il guadagno di pochi, i costruttori, contrappeso alla salute di molti, noialtri...

    nel caso che!


    [SM=g2407711]





    Le religioni? Un'abbagliante strada a senso unico. (Max Cava)

    " Permettetemi di emettere e gestire la moneta di una nazione,
    e non mi importerà di chi ne fa le leggi" (Mayer Anselm Rothschild)


  • OFFLINE
    Rainboy
    Post: 3,402
    Post: 2,626
    Gender: Male
    Master User
    Cardinale
    00 1/24/2011 9:09 PM
    Ma infatti non è "la soluzione migliore". E' semplicemente una delle soluzioni.

    Li vogliamo eliminare o no i combustibili fossili?

    Se lo vogliamo fare allora ci serve tutto. Solare, eolico, idroelettrico, geotermico, nucleare. Lo sanno tutti i partiti ambientalisti d'oltralpe, gli unici deficienti che ancora credono che ci sia da gridare contro "l'atomo cattivo" sono gli italiani, che ovviamente fingono di non sapere che noi siamo già un paese nucleare da trent'anni, dato che paghiamo profumatamente le centrali nucleari della Francia (la quale le ha costruite APPOSTA PER NOI e le ha piazzare a pochi chilometri dai nostri confini, roba che se per caso ne esplodesse una avremmo tutta la padania sterilizzata...).

    Metterci in proprio significherebbe abbattere i costi e ridurre la dipendenza da paesi come la Libia, che ci taglieggia in continuazione e quando arriva il suo dittatorucolo-macchietta noi dobbiamo fargli i pompini (in senso metaforico e letterale) pur di assicurarci che non ci chiuda i rubinetti del petrolio.

    Del resto quanti fra i commossi commemoratori di Chernobyl che frequentano questo topic, sanno che Chernobyl non è stata neanche per sbaglio un "incidente" e non aveva nulla a che vedere con la "pericolosità dell'atomo" o altre cazzate simili?

    Sentiamo, quanti qui dentro sanno perché la centrale esplose?

    Voglio vedere le alzate di manina... prima ovviamente che vi mettiate a cercare come dei disperati su wikipedia (che tra l'altro racconta la storia con fin troppa vaselina per i miei gusti)...

    [Edited by Rainboy 1/24/2011 9:14 PM]
  • OFFLINE
    Max Cava
    Post: 8,980
    Post: 4,909
    Age: 62
    Gender: Male
    Master User
    Antipapa
    00 1/24/2011 9:20 PM

    Voglio vedere le alzate di manina...



    Non alzo perché, effettivamente, non so!

    Da quanto ho sentito é successo perché la manutenzione era, a dir poco, scadente.

    Abito a 40 Km. da una centrale e non mi sono mai sentito in pericolo ma quest'ultimo resta ed é reale.

    Il problema, secondo me, é che finché continueremo ad appoggiarci ad alternative "a buon mercato" o staremo a sentire coloro che da queste ultime guadagnano fior di milioni, non caveremo mai un ragno dal buco... come per le automobili.

    Non vorrei andare OT. [SM=g27828]


    [SM=g2407711]



    Le religioni? Un'abbagliante strada a senso unico. (Max Cava)

    " Permettetemi di emettere e gestire la moneta di una nazione,
    e non mi importerà di chi ne fa le leggi" (Mayer Anselm Rothschild)


1